Riuso e Riciclo

Per “riuso e riciclo” si intendono le attività di recupero, progettazione, trasformazione, distribuzione e commercializzazione di materiali e beni svolte per allungare il loro ciclo vitale e salvaguardare il valore d’uso, ridurre l’uso di ulteriori risorse nonché l’impatto ambientale dei rifiuti e del loro smaltimento. I soggetti che svolgono l’attività di riuso e riciclo la esercitano relativamente all’intero ciclo o, almeno, fino alla fase di trasformazione. I processi di trasformazione di materiali e beni per nuove produzioni considerano l’intero ciclo di vita del bene sino alla sua dismissione finale e avvengono attraverso:
a) l’utilizzo di materiali e tecniche ecocompatibili;
b) il consumo minimo di risorse naturali;
c) l’adozione di un processo produttivo che minimizza o annulla ogni inquinamento.

Requisiti

Per aderire al disciplinare è necessario possedere i seguenti prerequisiti:

  • Avere sede legale e/o operativa nella Provincia Autonoma di Trento
  • Fatturare almeno il 50 % in attività di recupero, progettazione, trasformazione, distribuzione e commercializzazione di materiali e beni.

Scarica i documenti

In questa sezione è possibile prendere visione e scaricare il disciplinare relativo al settore “Riuso e Riciclo”